Racing - La Bicilindrica by Lambretta Club Perugia

Una Lambretta Bicilindrica al Lambretta club Perugia

  Il tutto è cominciato con il ritrovamento di un vecchio articolo degli anni 60 , sull’elaborazione del motore Lambretta delle officine Ancillotti. E allora giù a fresare, a lucidare cilindri, a tagliare pistoni, a vuotare marmitte, per tirare fuori da vecchi motori 125 Li quei 10-15 Km/h in più che insieme ad un rumore infernale ti permettono di sorpassare l’amico in occasione dell’uscita domenicale. Il problema è che l’amico sorpassato poi torna a casa, telefona all’esperto del gruppo, smonta il suo motore e giù anche lui a cercare di fare una Lambretta da corsa. Qui a Perugia è andata proprio così. Nel giro di pochi mesi la febbre dell’elaborazione è salita a tal punto che anche un “tranquillo Lui” veniva equipaggiato con un motore 125 (Carlo non voleva essere da meno), la 200 Sx di Massimo filava come un maxiscooter, la 150 Li mk2 di Sandro riusciva a stare dietro alla 200 DL electronic di Renzo. Per conto mio (lasciatemi la soddisfazione di avere innescato tutto questo), visto che il mio “motore Mix” (elaborato alla meglio) andava come un treno, ho perso la pazienza, e stanco di cercare un telaio originale per mettere il motore 200 che avevo faticosamente restaurato, l’ho messo sulla mia 150 Li mk3, dopo il solito “tuning” fatto in casa. Nelle nostre riunioni settimanali non si parlava più di “viti con la testa a goccia di sego” o di coppie coniche, ma di accensioni elettroniche, di pistoni 70, di espansioni ecc.
A Renzo la sua 200 DL electronic non basta più e dopo lo “Speedylambretta day 2005” zitto zitto, tira fuori una vera Lambretta corsa , verde mela, con le cromature al punto giusto e con un motore da sballo; bellissima!
Nel frattempo si è creata la goliardica “Sezione Racing del Lambretta club Perugia” goliardica perché ci divertiamo e simpaticamente questa febbre dell’elaborazione è solo una scusa per cementare ancora di più la nostra amicizia. Per ora ci sono ben 3 Presidenti e due soli iscritti!
Tanto per far capire l’atmosfera che si respira vi dirò che una sera abbiamo montato di nascosto il mio motore “Mix” elaborato sulla 150 Li mk2 di Peppe Poeta (uno dei due iscritti alla sezione Racing) un “cancro” di Lambretta che non andava neanche “con le bastonate”. Il giorno dopo quindi questo “cancro” di lambretta superava miracolosamente la Lambra 185 di Sandro con conseguenze esilaranti immaginabili.
Nel frattempo Massimo dopo aver “inventato” una accensione elettronica, consumato dal tarlo della Lambretta bicilindrica, un tarlo che lo consuma da parecchi mesi. Comincia quindi a frequentare assiduamente l’Officina di Bruno dove c’è Gianluca e insieme portano avanti il progetto. Pochi giorni fa il nostro Presidentissimo Marcello (che ormai non ha più speranze di fare il Presidente di un “normale” Lambretta club) mi telefona e mi fa sentire un
rumore assordante.
Era il bicilindrico di Massimo in moto! Domenica scorsa il grande giorno. Alla presenza dei soliti “matti” del club si è provata la Lambretta bicilindrica su strada, risultato: un SILURO! Massimo al telefono, emozionantissimo mi dice: “non si riesce nemmeno a mettere la 4°! a turno viene provata da tutti; soddisfazione indicibile. Poi , purtroppo, viene il turno di Sandro (Presidente Onorario silurato della sezione Racing) e la Lambretta “schiavella”. Niente di grave ma mercoledì Sandro (recidivo in questa sua “sfiga” a danno delle lambrette dei suoi amici)) verrà esorcizzato con olio, sale e cornetto rosso .

Peppe Busti (Lambretta Club Perugia)

P.S. A proposito la mia 125 Li mk3 + 100 “da guerra” è quasi pronta ! E non ci sarà pietà per nessuno neanche per la bicilindrica.

Per ora si possono ammirare solo le foto del fantastico bicilindrico su base Li Mk3, la scheda tecnica resta TOP SECRET!

Già nella vista lato sinistro, questa Lambretta la dice lunga, per via della presenza di una marmitta ad espansione.

Un'altra marmitta? Sintomo chiaro che questa Lambretta Perugina è un vero bicilindrico!!!

In bella mostra i due cilindri affiancati. Si noti la nuova camera di pompaggio per il secondo cilindro.!

La nuova sfidante della Bicilindrica!

Con tanta passione anche una povera li 125 mk3 può diventare un vero bolide, super luccicante!

Cromature e cuoio rendono particolarissima e preziosa questa Li very racing.

Home Racing

Sito di proprietÓ di Angelo Uda (Piega73)

Ultimo aggiornamento: 30-01-06